Come calcolare il fabbisogno termico per il riscaldamento di una abitazione e il dimensionamento termico dei radiatori.

Una semplice guida per capire cosa serve.

Calcolo termico semplificato radiatori in ghisa

Calcolo fabbisogno termico radiatore termosifone termo calorifero

Calcolo fabbisogno termico radiatore termosifone termo calorifero

Come calcolare il fabbisogno termico per il riscaldamento di una abitazione e il dimensionamento termico dei radiatori. Prima di decidere il numero di batterie di caloriferi in ghisa e il numero di elementi di radiatore in ghisa con cui comporre i propri termosifoni è necessario valutare le proprie necessità e fare un calcolo termico per definire il fabbisogno termico necessario per scaldare le stanze e la propria abitazione. Indichiamo una formula per il calcolo del fabbisogno termico che permette di calcolare il numero di elementi del radiatore in ghisa necessari per comporre la batteria del termosifone per scaldare l’ambiente. Questa formula vuole essere un metodo semplificato e approssimativo di calcolo termico. Se si desidera avere un calcolo termico per caloriferi in ghisa più preciso delle necessità dell’ambiente si devono considerare molti parametri come: le finestre presenti, i materiali di costruzione, l’epoca di costruzione, le porte e il piano in cui si trova il locale, l’esposizione al sole, il livello sul mare, la temperatura minima annuale, oltre ad altri parametri ancora.
Per evitare un calcolo termico costoso che richiederebbe la presenza di un termotecnico professionale si può utilizzare una formula per il calcolo del fabbisogno termico semplificata che non ha la pretesa di essere esaustiva della condizione dei vostri ambiente ma che fornisce una utile e buona indicazione delle necessità del dimensionamento dei radiatori in ghisa.
Si parte dalla valutazione delle necessità termiche dei locali:
(Metri cubi della stanza) x (Coefficiente Watt)

Per il calcolo del fabbisogno termico dei radiatori da installare si deve innanzitutto conoscere il volume della stanza o del locale che si vuole scaldare con i radiatori in ghisa. Se per esempio si deve calcolare il volume di una stanza della misura di 5 metri di larghezza, 4 metri di profondità e 2.7 metri di altezza si devono moltiplicare i 3 valori
5 x 4 x 2,7 = 54 mc
e si trova il volume dell’ambiente di cui calcolare il fabbisogno termico.
A questo punto si deve utilizzare un coefficiente per il calcolo del fabbisogno termico. Nel nostro paese questo coefficiente varia da un minimo di 30 a un massimo di 40. Il coefficiente termico è tanto più alto quanto più sfavorevoli sono le condizioni climatiche e tanto più è carente l’isolamento termico dell’ambiente. Se le condizioni sono di una casa scarsamente isolata e con infissi vecchi in una zona che arriva a temperature inferiori a -5 gradi centigradi si prende un valore del coefficiente termico vicino a 40; se le condizioni sono di una casa con buon isolamento termico e infissi nuovi ed efficienti e con temperature che non scendono sotto i 5 gradi si usa un coefficiente termico vicino ai 30. Come esempio prendiamo una condizione media: consideriamo una casa di pianura non isolata termicamente e con infissi nuovi. Possiamo approssimare a un coefficiente termico di 35. Avremo una necessità termica per il nostro ambiente di:
54 mc x 35 Watt = 1’890 Watt
A questo punto si deve calcolare quanti elementi di calorifero in ghisa sono necessari per il fabbisogno termico di cui necessitiamo.
1’890 Watt / (Resa Termica elemento radiatore W Delta 50 °C ) = (Numero di elementi batteria calorifero)

Si deve utilizzare il parametro di resa termica con Delta 50 gradi centigradi che trovate nella scheda tecnica del modello di radiatore in ghisa che desiderate e che si adatta meglio per disegno e dimensioni alle vostre esigenze. Se per esempio ai desidera fare il calcolo termico per il modello di radiatore stile Tiffany a 3 colonne altezza 95 decorato il parametro della resa termica per elemento di radiatore in ghisa in Watt e con un delta di 50 gradi centigradi è di 182,4 Watt. Pertanto il calcolo di elementi necessari è di
1’890 Watt / 182,4 Watt = 10,36 arrotondato a 11 elementi
in ghisa di radiatore per la batteria termosifone di cui si ha necessità.

La formula complessiva per il calcolo del fabbisogno termico dei nostri ambienti e per il dimensionamento dei nostri radiatori in ghisa è la seguente:
(Metri cubi della stanza) x (Coefficiente Watt) / (Resa Termica elemento radiatore W Delta 50 °C ) = (Numero di elementi batteria calorifero)

Contattateci per ogni chiarimento e visionate i modelli di radiatori in ghisa artistici modello Liberty e Tiffany e vintage e i modelli di radiatori in ghisa modello colonnina.

Definizione di calorifero